Trekking

5 tour packages to explore

Itinerari di trekking in Toscana e Liguria.

Escursioni a piedi di uno o più giorni lungo la Via Francigena, nel Parco delle Alpi Apuane (cave di marmo di Carrara), nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, nel Parco nazionale delle Cinque Terre, nei parchi Regionali di Portofino, Portovenere e Palmaria, Isola d'Elba e Val d'Orcia.

Trekking nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Si trova all’estremo nord della Toscana a cavallo tra due regioni (Toscana ed Emilia) ed offre una vasta gamma di paesaggi e tipi di sentieri adatti sia per escursionisti esperti che per escursionisti amatoriali. Itinerari di trekking in Toscana sono molto interessanti e impegnativi , questi possono essere organizzati sia in Emilia che nel versante toscano del Parco. La parte emiliana del Parco Nazionale è nota per essere la regione del Parmigiano Reggiano, costellata da centinaia di laghi circondati da prati verdi che alimentano le mucche che producono il latte utilizzato per produrre il Re dei formaggi. Sul versante toscano si estendono diverse valli che portano alla Lunigiana, una regione tranquilla e piacevole con una vegetazione lussureggiante, graziosi villaggi, pievi e castelli medievali.

 

Trekking nel Parco Regionale delle Alpi Apuane.

Chiamate anche Montagne di Marmo sono incluse in un parco naturale, questa breve catena montuosa si stacca dall’Appennino e corre per ca. 30 km parallela alla costa del Mar Tirreno. Nella zona di Carrara i sentieri di trekking si estendono tutto attorno all’area di escavazione del marmo, zona dove le i cavatori hanno estratto, trasportato, scolpito e lavorato il marmo bianco per 2000 anni. Il paesaggio delle cave di marmo è unico ed indimenticabile e lungo la stessa catena montuosa, ci sono molti altri sentieri da percorrere: quelli che corrono lungo l’antica Linea Gotica (II Guerra Mondiale) oppure si estendono fino alle cime più alte arrivando fino in Lunigiana e Garfagnana.
Nelle immediate vicinanze dei parchi della Toscana settentrionale sopra menzionati c’è il Parco Nazionale delle Cinque Terre, un altro paradiso per gli escursionisti. Le escursioni in Toscana e in Liguria possono includere uno o più trekking in ognuno di questi parchi, semplicemente imperdibili!

 

Trekking in Val d’Orcia.

Questo è il cuore pulsante della Toscana, l’intera valle è un sito UNESCO per la perfetta conservazione del paesaggio portata avanti negli anni, in breve, la Toscana delle cartoline! Questa valle è la patria di villaggi affascinanti come Montalcino, San Quirico, Pienza, Montepulciano e molti altri; qui sono realizzati alcuni dei vini più famosi al mondo del Brunello di Montalcino e del Nobile di Montepulciano. Qui corre l’antichissima Via Francigena ed i percorsi si snodano lungo dolci colline, passando per borghi, parrocchie isolate o imponenti abbazie come Sant’Antimo, semplicemente stupende!

 

Trekking nell’Arcipelago Toscano.

Esso è composto da 7 isole situate a poche miglia dalle coste toscane. Due delle isole più belle sono il Giglio e l’Elba. è molto piccolo e un Parco Naturale interamente protetto, per il 90% è selvaggio e incontaminato, un vero paradiso per gli escursionisti. L’isola d’Elba è molto più grande del Giglio, qui c’è una più ampia varietà di sentieri da percorrere a piedi e paesaggi da godere, durante una settimana è possibile alternare le escursioni con la visita a siti culturali come la villa di Napoleone, la fortezza medicea di Portoferraio e i villaggi caratteristici a volte situati vicino al mare, a volte sulle cime delle montagne.

 

Trekking alle 5 Terre, Portovenere, isola Palmaria e Portofino.

Le Cinque Terre e dintorni talvolta sono troppo affollate e perdono parte del loro fascino, cosa che riacquistano immediatamente appena si fanno i sentieri secondari, oppure il sentiero rosso che corre alto lungo il crinale dei monti. Questi sono ancora i percorsi seguiti dai contadini del luogo, passano attraverso boschi di castagni e vigneti, talvolta a picco sul mare offrono scenari unici al mondo.
Meno conosciuti e quindi anche meno frequentati sono i parchi naturali di Portovenere-Palmaria-Montemarcello e di Portofino. Entrambe offrono molti km di percorsi in mezzo al verde, scenari mozzafiato che si estendono tra il mare ed il cielo, possibilità di assaggiare le specialità locali lontano dalla folla delle località più alla moda.

Dettagli e informazioni

  • Tutti i trekking sono completamente personalizzabili in base alle tue esigenze e al tuo livello di allenamento. Si prega di dare un’occhiata alla nostra guida al livello di attività.
  • Le nostre escursioni in Toscana sono private, niente di condiviso.
  • Minimo 1 massimo 15 persone per gruppi. Per gruppi più grandi vi preghiamo di contattarci, organizzeremo una soluzione personalizzata.
  • Guida escursionistica esperta.
  • Sono sempre incluse degustazioni di specialità locali.
  • Contattateci per ricevere maggiori informazioni oppure un preventivo personalizzato

Read More